Corylus avellana ‘contorta’. (Nocciolo contorto)

Potatura.

Il periodo ideale per la potatura di questo arbusto è immediatamente dopo la fioritura (fine inverno-inizio primavera).
La potatura dovrà essere un intervento da non sottovalutare se vogliamo mantenere in ottimo stato i nostri Corylus.
Andremo a praticare tagli “leggeri” sempre in prossimità di una gemma che “guarda” verso l’esterno, poichè questa diventerà un nuovo ramo.
Rimuovere i “ricacci” che partono da sotto l’innesto (facilmente riconoscibili in quanto non contorti).

#potatura #potaturacorylus #abiesgiardini

potatura-corylus

(Fonte foto Google)

Annunci

Corylus avellana ‘contorta’. (Nocciolo contorto).

Descrizione.

Il Corylus avellana ‘contorta’, detto anche Nocciolo Contorto, è un arbusto appartenente alla famiglia delle Betulaceae.
A differenza del Nocciolo comune, questa varietà è ad uso esclusivamente ornamentale.
Particolarmente decorativo nel periodo invernale, quando, alla totale caduta delle foglie mostra i suoi rami curiosamente contorti e molto spesso annodati su loro stessi.

#potatura #potaturacorylus #abiesgiardini

Calycanthus praecox (Calicanto)

Cosa sapere.

Cespuglio decorativo e molto rustico,capace di resistere agli inverni delle nostre zone; non teme nè il gelo nè la neve.
Può essere coltivato come cespuglio singolo e per creare siepi, nonostante d’inverno perda completamente il fogliame.
Il raggiungimento di un ottimo risultato con questa essenza non richiede grandi accorgimenti, una volta assestatosi in giardino gli saranno sufficienti le intemperie per ovviare al suo fabbisogno idrico.

#potatura #potaturacalycanthus #abiesgiardini

 

potatura-calycanthus

(Fonte foto Google)

Calycanthus praecox (Calicanto)

Il Calycanthus praecox, arbusto di facile coltivazione, di provenienza cinese, può rivelarsi un ottimo compromesso tra facilità di coltivazione, eccellente fioritura e bassa manutenzione.
Come i cespugli visti precedentemente ha la caratteristica di offrire una fioritura molto precoce che avviene nel periodo invernale (febbraio,marzo), prima della comparsa delle foglie che avviene in primavera.

#potatura #potaturacalycanthus #abiesgiardini

Magnolia soulangeana.

Accorgimenti.

Per ottenere degli ottimi risultati dalle nostre soulangeana sarà opportuno seguire alcuni piccoli accorgimenti.  Questa specie di magnolia renderà al massimo se la coltiveremo in una zona totalmente irradiata dal sole e in un terreno con un’alta percentuale di argilla. Inoltre è necessario irrigarla regolarmente, evitando però il ristagno idrico, poiché potrebbe portare a spiacevoli marciumi a livello radicale. La potatura di questa pianta è pressochè inutile e sconsigliata ai fini di non danneggiarne la fioritura; talvolta si può intervenire, ma solo dopo la sua fioritura.

#potatura #potaturamagnolia #abiesgiardini

magnolia-soulangeana

(Fonte foto Google)

 

 

Magnolia soulangeana.

Rimanendo in tema di piante dalla fioritura precoce, ora parleremo della Magnolia soulangeana.
Meno nota della sempreverde Magnolia grandiflora (gallisoniensis), questa pianta non è nient’altro che un ibrido tra Magnolia liliflora e Magnolia denudata ed è una specie a foglia caduca.
Caratteristica principale di questa pianta è quella di dare sfogo prima alla fioritura e solo alla conclusione di questa, inizia a sviluppare l’apparato fogliare.

#potatura #potaturamagnolia #abiesgiardini